Toronto: aggredisce una ragazzina musulmana per strapparle l'hijab e poi fugge

L'episodio è accaduto davanti ad una sciuola pubblica. Gli investigatori non escludono che possa trattarsi di un atto dettato dall'intolleranza religiosa

La scuola teatro dell'aggressione

La scuola teatro dell'aggressione

globalist 12 gennaio 2018

La polizia di Toronto sta indagando su un inquietante episodio accaduto questa mattina, davanti ad una scuola elementare di Scarborough, nella parte orientale della metropoli dell'Ontario quando uno sconosciuto si è avvicinato ad una ragazzina (che frequenta la sesta classe, equivalente alla prima media) tagliandole con delle forbici l'hijab che indossava e tentando di strapparlo.
L'uomo, che avrebbe aggredito la ragazzina per due volte rima di fuggire, è stato descritto come giovane, all'incirca di una ventina d'anni, probabilmente d'origine asiatica, che indossava abiti di colore nero.
A dare l'allarme sono stati i dirigenti della scuola pubblica, la Pauline Johnson, che hanno anche avvertito i genitori della ragazzina, che non ha subito danni fisici, ma che è rimasta visibilmente scioccata dall'accaduto e che ora è assistita da persona medico specializzato. 
La polizia non sta ancora trattando l'episodio come un crimine di odio, ma gli investigatori non escludono la possibilità che si tratti proprio di questo.

commenti