Khalid, lo Spiderman di Rabat scala i palazzi e beffa le guardie

E' un ragazzo di 23 anni, spericolato, che con una telecamera al collo registra le sue passeggiate nel vuoto. E sul suo canale YouTube fa il pieno di contatti

Khalid Tenni

Khalid Tenni

globalist 15 maggio 2018

Ha 23 anni ed è considerato lo Spiderman del Marocco. Scala i grattacieli di Rabat, sua città natale, o di Tangeri e cammina a testa in giù sulle gru dei palazzi in costruzione. Telecamera al collo, Khalid Tenni registra le passeggiate sul vuoto che considera "allenamenti per chi non ha bisogno di palestre". Tutte riprese ad alto tasso adrenalinico che poi posta sul proprio canale Youtube con quasi 9 mila iscritti.


L'ultima prodezza è stata interrotta dalle guardie di sicurezza dell'immobile. Due uomini lo prendono per un  ladro e compaiono all'improvviso sul tetto  dove Spiderman si sta allenando. "Cosa vuoi dimostrare? Che sei capace di buttarti giù?". Il giovane ascolta i due agenti, poi con un guizzo li beffa. E il video in meno di un giorno fa il pieno di visualizzazioni: oltre 4 mila nelle prime 20 ore. Khalid non smette di ripetere: "Posso sembrare uno che fa cose pericolose, per me questo è soltanto un gioco che mi aiuta a tenere sveglio il cervello mentre mi alleno".